Pubblicato il cartellone degli eventi gravinesi

Ancora temporali: allerta gialla
12/07/2019
Ancora temporali: allerta gialla
12/07/2019

Pubblicato il cartellone degli eventi gravinesi
Concerti, spettacoli, escursioni e mostre, tra cui quella di Sgarbi su papa Benedetto XIII
A cura di Comune, Fondazione “Pomarici Santomasi”, Consorzio turistico, Iat e Pro Loco Unpli

Concerti, spettacoli teatrali e di danza, passeggiate ed escursioni. E poi eventi culturali e gastronomici, in città e tra le meraviglie dell’habitat rupestre. Ed ancora le mongolfiere del Murgia Balloon Flights e tante mostre, tra le quali quella su papa Benedetto XIII curata da Vittorio Sgarbi.

Questo e tanto altro è “Gravina2019”, il cartellone di eventi nato dalla collaborazione tra il Comune di Gravina in Puglia ed i soggetti protagonisti della vita culturale e turistica cittadina: Fondazione “Ettore Pomarici Santomasi”, Consorzio “Gravina in Murgia”, Iat Gravina e Pro Loco Unpli. Insieme, col patrocinio della Fondazione Matera2019, per dar vita ad una serie di eventi di qualità. Che vanno ad aggiungersi ad altre iniziative programmate o già in fase di svolgimento, molte delle quali sostenute dall’amministrazione comunale. «Gravina2019 è il frutto della cabina di regia nata per favorire sinergie e attività di promozione culturale», spiega il sindaco Alesio Valente, sottolineando «l’importanza del valore aggiunto che deriverà da un pacchetto di manifestazioni di sicura qualità, di forte richiamo ma, in molti casi, anche di grande interesse culturale». Una scelta voluta, aggiunge il primo cittadino, «per puntare sulla valorizzazione del patrimonio culturale gravinese, nel pieno rispetto di esso, facendone elemento di valorizzazione dell’offerta turistica».

La programmazione, aperta dagli appuntamenti legati al Festival “Gravina in danza” e dalla presentazione del libro su Giuseppe Tarantino, si lascia apprezzare – tra l’altro – per lo spettacolo Crazy circus (19 Luglio), le crepuscolari sui sentieri dell’acqua e della pietra (24 Luglio, 10 e 17 Agosto, 14 Settembre, a cura di Omini di Pietra e Sassi Gravina), il concerto dell’Orchestra Magna Graecia (al Castello Svevo, il 10 Agosto). Tra i molteplici eventi, risaltano ancora il Raduno internazionale dei cortei storici (del centro studi “Nundinae”, dal 13 al 15 Settembre) la tappa gravinese del Festival Verghiano (19 e 21 Settembre, sul ponte acquedotto) e “Gravina in the bulb” (21 Settembre), viaggio nella storia, con percorso da san Michele delle Grotte all’area archeologica. Menzione particolare per la street art di Split, su corso Di Vittorio (dal 23 Settembre), la collettiva d’arte di artisti locali (dal 24 al 30 Settembre, nella sala convegni della Fondazione) e la mostra su Papa Benedetto XIII, gli Orsini e le arti, tenuta a battesimo dal critico Vittorio Sgarbi.

Altro pezzo forte, la seconda edizione del Murgia Balloon Flights, che andrà in scena dal 26 al 28 Luglio, con voli vincolati gratuiti (ed altri, su tragitti più articolati, invece a pagamento) nel cuore della civiltà rupestre. A far da contorno, tre serate che – con la preziosa collaborazione del consorzio “Sguardi rupestri” – si snoderanno tra il Bastione medievale e l’area archeologica, attraverso il ponte acquedotto che ad esempio, Venerdì 26 Luglio, sarà sede della cena all’aperto. E tutt’attorno e per tre giorni musica, mostre, performance poetiche, degustazioni di vini e piatti tipici locali, visite guidate nell’habitat rupestre ed agli ipogei di cavato San Marco.

Il programma completo ed ogni informazione utile sono disponibili anche on line sul sito www.iatgravina.it.

Gravina in Puglia, 12 Luglio 2019
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI