Avvicendamenti in giunta

Estate Gravina 2015
04/07/2015
Dopo più di mezzo secolo le suore francescane del Signore lasciano Gravina
08/07/2015

COMUNICATO STAMPA

Avvicendamenti in giunta
Confermati Dibattista, Gramegna e Naglieri
Entrano Varvara, Santomasi, Lorusso, Peragina

Aggiustamenti ed avvicendamenti in seno alla Valente ter. Le dimissioni per motivi strettamente personali e professionali degli assessori Giuseppe Laico e Rino Iacovetti, insieme all’esigenza di procedere al completamento della giunta con il rientro già da tempo programmato dell’Udc, hanno portato all’integrazione del governo civico con decreto adottato in giornata dal sindaco Alesio Valente, d’intesa con i partiti ed i gruppi consiliari di maggioranza.
Restano invariate le deleghe già in precedenza assegnate alle forze che compongono la coalizione di maggioranza. Confermati Liborio Dibattista (Pd), delegato a bilancio, patrimonio, tributi e commercio; Michele Naglieri, (Democratici Riformisti), titolare di turismo, agricoltura e politiche giovanili, e l’assessore Lucrezia Gramegna (Upc), che continuerà ad occuparsi di personale, scuola e istruzione, politiche per il lavoro, politiche per la terza età. A rappresentare l’Udc, con delega di vicesindaco oltre che al verde, ai parchi, al bosco, alla valorizzazione del parco fiere ed all’inclusione sociale, sarà Gino Lorusso. Per il Fli, come da richiesta del gruppo consiliare e della segreteria dello stesso partito, a Clelia Ferrulli subentra Francesco Santomasi, chiamato a prendersi di cura di politiche di genere, sviluppo tecnologico, borghi rurali, rimozione delle barriere architettoniche. Giuseppe Peragina, espressione del Gruppo Misto, si occuperà di affari legali, ambiente, lavori di manutenzione di strade urbane e sottoservizi. A completare la squadra Sergio Varvara (Api), neo assessore alla protezione civile, alle attività produttive ed all’artigianato. Il sindaco Alesio Valente, nel ringraziare gli assessori uscenti per l’impegno profuso ed il senso di responsabilità manifestato nell’interesse della collettività, ha augurato buon lavoro ai nuovi componenti della giunta dicendosi certo che «gli avvicendamenti registrati, ed il completamento della squadra di governo con l’ingresso dell’Udc, consentono di rafforzare ulteriormente l’amministrazione comunale sotto il profilo della stabilità e della compattezza: forti di questa esperienza, andremo avanti per attuare fino in fondo i punti del programma amministrativo».

Gravina in Puglia, 4 luglio 2015
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI