Via Quasimodo: iniziati i lavori

Scuole: Lunedì 15 Ottobre l’avvio del servizio mensa
10 ottobre 2018
POSSIBILI PIOGGE: ALLERTA GIALLA
14 ottobre 2018

COMUNICATO STAMPA

Via Quasimodo: iniziati i lavori
In corso gli interventi di rinforzo del muro del liceo “Tarantino”
Il sindaco Valente: «Finalmente in via di definizione un vecchio problema»

Dopo che già nei giorni scorsi si era provveduto alla recinzione dell’area di cantiere, in mattinata sono partiti i lavori di risanamento e rinforzo strutturale del muro di confine del liceo scientifico “Tarantino”, progettati e commissionati dalla Città Metropolitana di Bari. Un intervento atteso da tempo e più volte sollecitato dal Comune, a seguito del cedimento della recinzione muraria, risalente al 2013 e causa, per ovvie ragioni di sicurezza, del restringimento parziale della carreggiata lungo la adiacente via Quasimodo, con gravi conseguenze sulla fluidità del traffico. «Finalmente – dice il sindaco Alesio Valente – si pone rimedio ad una questione trascinatasi per lungo tempo, la cui risoluzione è stata rallentata sia dalla riforma delle province, che ha pesato e non poco sulla vicenda, sia dalle immancabili difficoltà di ordine burocratico. Negli anni, più volte, abbiamo fatto sentire la nostra voce, anche con diffide e proteste formali, senza però mai chiudere la porta del dialogo istituzionale». Così, alla fine, prosegue il primo cittadino, «siamo arrivati al risultato atteso, ottenuto anche grazie all’attivismo dei nostri consiglieri metropolitani, Antonio Stragapede e in particolare Mimmo Cardascia, impegnatosi perché gli uffici preposti portassero a compimento quanto di loro spettanza. Insieme, siamo arrivati all’approdo agognato: per Gravina, un piccolo, grande problema in meno».

Gravina in Puglia, 13 Ottobre 2018
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI