Scrutatori: si procederà con sorteggio

Nuove tribune allo stadio: disco verde al primo stralcio
5 maggio 2017
ESTEMPORANEA DI PITTURA 2017 – TEMA: “GRAVINA IN PUGLIA TRA SCORCI ARCHITETTONICI E MEMORIE AGRICOLE”
9 maggio 2017

Scrutatori: si procederà con sorteggio
Una quota dei posti sarà riservata ai giovani under 30
Appuntamento in seduta pubblica lunedì 22 Maggio alle 10 nei saloni del consiglio

Gli scrutatori? A Gravina saranno estratti a sorte, con una quota di nomine riservata ai giovani.
La Commissione elettorale comunale, presieduta dal sindaco Alesio Valente e composta anche dai consiglieri comunali, Michele Lamuraglia, Leonardo Mandolino e Vincenzo Varrese, con la responsabile dell’Ufficio servizi elettorali Raffaella Vignola nel ruolo di segretaria, ha individuato all’unanimità i criteri per la selezione – tramite sorteggio pubblico – di quanti nei seggi garantiranno il regolare svolgimento delle operazioni di voto in occasione delle Elezioni Amministrative dell’11 Giugno.
I numeri: 34 le sezioni che saranno allestite in città. 36.140 gli elettori, 18.403 dei quali donne e 17.737 maschi. Per individuare i 136 scrutatori effettivi si ricorrerà alla sorte. Come si procederà? Indispensabile sarà l’iscrizione nell’Albo degli scrutatori, ma per tutelare i giovani ed assicurare una loro folta presenza tra i designati, una parte degli scrutatori (il 35%, pari a 48 unità) sarà selezionata solo tra quanti risultino avere un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni. Sempre per sorteggio si procederà poi alla nomina degli altri 88 scrutatori, che saranno scelti tra tutti gli iscritti all’Albo, senza distinzioni di età.
Il sorteggio avrà luogo in seduta aperta e pubblica nei saloni del consiglio comunale lunedì 22 Maggio, con inizio alle 10.

Gravina in Puglia, 17 Maggio 2017
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI