Maltempo: senz’acqua da giorni contrada Murgetta

Maltempo: scuole chiuse anche giovedì
11 gennaio 2017
L’impianto funziona a metà, le aule restano fredde
16 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA
Maltempo: senz’acqua da giorni contrada Murgetta
In corso i lavori di ripristino, ma il Comune chiede soluzioni alternative
Il consorzio di bonifica Terre d’Apulia sollecitato ad inviare un’autobotte

Da giorni senz’acqua. L’eccezionale ondata di maltempo che negli ultimi giorni ha colpito con particolare violenza la Murgia ha lasciato a secco i rubinetti delle case di contrada Murgetta, popoloso borgo rurale del Comune di Gravina. A seguito del protrarsi dei disservizi, la sala operativa comunale di Protezione Civile ha chiesto l’intervento urgente della Prefettura. Nel corso di un colloquio telefonico con l’assessore regionale all’agricoltura Leonardo Di Gioia, il sindaco Alesio Valente dal canto suo ha sollecitato l’attivazione dell’assessorato, evidenziando i gravi disagi patiti da decine di famiglie residenti nel borgo. Le prime risposte sono arrivate nel pomeriggio: il consorzio Terra d’Apulia, competente sulla rete idrica del comprensorio interessato, ha fatto formalmente sapere che la situazione determinatasi sarebbe da ricondurre ad un guasto lungo la linea elettrica Enel che alimenta l’impianto di distribuzione idrica di Spinazzola, dal quale dipende tutta la rete degli acquedotti rurali che alimenta l’agro gravinese. Alla luce di ciò, il commissario del consorzio, Alfredo Borzillo, ha assicurato massimo impegno: due operatori consortili sono già al lavoro per ripristinare la normalità una volta risolti gli inconvenienti elettrici. Su richiesta espressa del sindaco Valente, inoltre, il commissario del consorzio s’è inoltre detto pronto, in caso di mancata risoluzione della problematica nel giro delle prossime, ad inviare in zona un’autobotte – nella giornata di giovedì – per ovviare almeno in via provvisoria alle esigenze dei residenti.
Gravina in Puglia, 11 gennaio 2017
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI