L’impianto funziona a metà, le aule restano fredde

Maltempo: senz’acqua da giorni contrada Murgetta
11 gennaio 2017
Lavori in corso: Enel sospende l’erogazione di energia elettrica
18 gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA

L’impianto funziona a metà, le aule restano fredde
Fino a giovedì prossimo attività didattiche sospese alla “Tommaso Fiore”
Decisione cautelativa nelle more del completamento dei lavori di riparazione

L’ondata di neve e ghiaccio che ha imperversato sulla Murgia, travolgendo anche Gravina, fa avvertire ancora i suoi strascichi. In mattinata la ripresa delle attività didattiche è avvenuta regolarmente in tutte le scuole di ogni ordine e grado, la gran parte delle quali interessate, nei giorni scorsi, dagli interventi urgenti di manutenzione disposti dal Comune per ripristinare caldaie e tubature fatte esplodere dal gelo. Nuovi guasti e disagi si sono tuttavia registrati alla scuola primaria “Tommaso Fiore”, dove a causa del gelo una delle due caldaie a servizio del plesso era saltata. Impossibile sostituirla subito, trattandosi di macchina non disponibile sul mercato locale. Le operazioni di ripristino sono già fissate per mercoledì, ma stamattina si è avuto modo di verificare l’impossibilità della caldaia superstite a garantire un clima accettabile nelle aule. Ragione per la quale, in attesa dell’esecuzione dei lavori programmati, il sindaco Alesio Valente ha disposto con ordinanza la sospensione delle attività didattiche della “Tommasio Fiore” fino al 19 gennaio compreso. Altre criticità sono state segnalate all’interno del plesso “San Domenico Savio”: qui gli impianti hanno regolarmente funzionato fino a metà mattinata, prima di andare in blocco. Sul posto, per le necessarie verifiche, si sono immediatamente recati i tecnici incaricati, i quali hanno per il momento escluso problemi particolari, anche se gli accertamenti proseguono per ottenere la certezza che gli inconvenienti non abbiano a ripetersi.
Gravina in Puglia, 16 gennaio 2017
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

ACCEDI AI SERVIZI