Ferrante Maddalena
10 gennaio 2011
Donna Giovanna della Tolfa
10 gennaio 2011

Nato di chiara ed illustre famigliari Gravina, originaria d’Inghilterra, visse nel secolo XVI e fu versatissimo nelle scienze naturali.

Scrisse le seguenti opere:

  • 1° Ambrasii de Alis Appuli Philosophi ac Medici Speculatio, in qua indagatur, quanta humanus animus cognizione ipsum Universitatis genitorem concernat, Pataviii, 1565, in 4°. Quale opera meritò particolare menzione da Giovanni Cinelli nella sua Biblioteca volante, scansia prima, pag.13. Abbraccio de Ales deceduto per morte improvvisa, lasciò imperfette molte sue letterarie fatiche, delle quali queste due soltanto furono stimate degne di darsi alla luce. – Alis (de) A. Gravinatis. Speculatio de scientia, quam Deus habet, aliorum a se, Napoli, Salviano, 1576, in folio. – 3° Defensio opinionis Semplicii de subjectio librorum de Coelo, in folio senza data.
ACCEDI AI SERVIZI